L'indice dei VRay Tutorial


4

Signore e signori: V-Ray 2.0

Sharing is caring!

Ieri 7 novembre è stato un grande giorno per gli utenti V-Ray di tutto il mondo, o almeno per parte di essi.

Finalmente ha visto la luce, sebbene ancora in fase beta, la versione 2.0 di V-Ray, un momento che si attendeva da anni ed anni. 1.47, 5Rc1, RC2, RC3, SP1, SP45, SP2x quando finalmente ieri il grande giorno: “2.0”.

Non ci sono ancora grandi informazioni in giro, ma sul sito della chaosgroup, software house di V-Ray, c’è una paginetta con un elenco di nuove caratteristiche che lascia davvero ben sperare. Mi va di fantasticare un po’ con voi su cosa ci aspetterà nei prossimi mesi, e già da questa piccola anteprima sembra che il salto di qualità sarà notevole. Ecco alcune novità:

  • Un unico pacchetto “V-Ray” comprenderà: V-Ray RT e V-Ray RT for GPU (cosa fantastica!)
  • VRayCarPaintMtl:  Aggiunta un nuovo tipo di materiale per la corretta simulazione della vernice per auto
  • VRayDistanceTex: Simile alla texture procedurale “Vray dirty”, ma calcolato prima del raytracing può essere utilizzato anche per controllare displacement e fur
  • VRayLightSelect:  Consente di evidenziare l’impatto di una singola luce sulla scena (cosa che facevo sempre manualmente)
  • VRayLensEffects: Simulazione di flare e glow, roba che io farei comunque in post ma che sicuramente ci farà impazzire di felicità
  • VRayExposureControl: Plugin per impostare la corretta esposizione… questo è grandioso!
  • Immagini stereoscopiche: Varie aggiunte per migliorarne la produzione
  • Light lister proprio di V-Ray (fino ad oggi risolto con un piccolo script)

Infine delle migliorie a caratteristiche più e meno conosciute:

  • Maggiore velocità per il rendering di oggetti proxy
  • Storia delle immagini renderizzate con vray frame buffer, funzione già presente ma un po’ nascosta
  • Comparazione di immagini (sovrapposte, con  slide suppongo) direttamente in VFB
  • Migliorata la corrispondenza tra luci in scena e viewport per 3ds max 2010 e superiori (ci voleva!!)

Siete ansiosi? State sbavando? Beh sappiate che non siete soli… 🙂

* * *

Per acquistare/prenotare l’ultima versione di V-Ray:
contattate Dimitar Dinev – rappresentante ufficiale di V-Ray in Italia – all’indirizzo vray@3dws.net oppure al numero +39.338.5096424 – Dite pure che siete miei amici e vi tratterà un amore 🙂

* * *

(*) Foto di famiglia!
Corso/meeting del 3-7 Novembre: Un saluto affettuoso a tutti i partecipanti con cui sono stato davvero benissimo (ma che bei sorrisi!). Vi racconterò tutto prossimamente!

Tags: , ,

4

Commenti

  1. Fabio 9 novembre, 2010 11:51 am

    AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAH!!!!
    giusto in tempo per l’inizio della tesi di laurea!!!
    bene bene!

  2. Lorenzo da Torino 9 novembre, 2010 12:37 pm

    si…sto sbavando…. :Q__

  3. desdyss 10 novembre, 2010 7:43 pm

    Ciao Ciro,
    sono nuova di vray per 3dsmax ti volevo chiedere un consiglio per qualche guida su vray o sito dove trovare dei videotutorial che spiegano come creare dei materiali (in italiano possibilmente)… grazie in anticipo
    Milena

  4. admin 16 novembre, 2010 9:18 am

    Ciao Milena!
    puoi consultare la guida ufficiale:
    http://www.spot3d.com/vray/help/150SP1/

    oppure questi tutorial di Aversis:
    http://www.aversis.be/tutorials/vray/index.htm
    (i primi sono a pagamento, gli altri no)

Lascia qui il tuo commento




    -->
  • NEWS
    IL NUOVO LIBRO DI CIRO SANNINO Sito ufficiale:V-Ray Book (in aggiornamento)

    Piattaforma E-learning, con tanti
    vray training a disposizione.