L'indice dei VRay Tutorial


3

Oktapodi – Un corto 3d dal sapore molto greco

Sharing is caring!

Recentemente ho visto il film Mamma mia il quale, che porta in video tanti colori, immagini, profumi e sapori tipici delle isole greche. Chi ci è stato so che capisce benissimo!

E l’immaginario greco è arrivato quest’anno anche per noi con Oktapodi, un corto tutto in computer grafica. Stavolta fa da sfondo la bellissima isola di Santorini, forse la più rappresentativa tra le isole greche.

Il corto è stato realizzato dalla Gobelins, l’école de l’image ed ha anche goduto di alcune collaborazioni dall’oltre oceano per quanto riguarda l’aspetto musicale, con una colonna sonora composta per l’occasione.

Oktapodi è una storia d’amore – raccontata in poco più di 2 min – all’inizio della quale due simpatici polipetti innamorati vengono separati. Ma l’amore è più forte di tutto, così i due son pronti a rischiare la vita l’uno per l’altro, al ritmo crescente di una musica dal sapore molto Sirtakiano.

Davvero divertente, val la pena dedicare 2 min tra un affanno e l’altro in cambio di un bel sorrisone!

Tags:

3

Commenti

  1. lordofchaos 29 aprile, 2009 10:26 am

    hehehe divertentissimo, sopratutto il finale XD XD

  2. danny 29 aprile, 2009 3:12 pm

    è davvero bellissimo,anche il paesaggio ricreato

  3. Andrea Tani 5 maggio, 2009 9:52 am

    Favoloso!!!!

Lascia qui il tuo commento




    -->
  • NEWS
    IL NUOVO LIBRO DI CIRO SANNINO Sito ufficiale:V-Ray Book (in aggiornamento)

    Piattaforma E-learning, con tanti
    vray training a disposizione.