L'indice dei VRay Tutorial


2

Google Chrome – un browser targato Google

Sharing is caring!

google chome

E’ uscito da poche ore Google Chrome così non mi faccio scappare l’occasione di essere uno dei primi blog in italia ad annunciarne il rilascio ufficiale (seppure in fase di prova) del primo browser targato Google.

In questi anni Google ci ha abituato a tantissimi nuovi progetti, alcuni estremamente innovativi e rivoluzionari, altri (pochi per la verità) fallimentari, ma la maggior parte ormai entrati nell’uso quotidiano di tanti utenti in tutto il mondo.

Ma la cosa più interessante per noi appassionati è che anche la sfera “grafica” è coinvolta, attraverso vari progetti, che sono:

  • Scketchup  – Software di modellazione 3d
  • Google earth – Che integra intere città in 3d, anche texturizzate
  • Picasa – Programma di fotoritocco base e archiviazione immagini
  • opzione Street View in Google Maps

Sono tutti prodotti gratuiti(!) ed oggi è il turno di Google Chrome: la percezione che ho di questo nuovo prodotto è, almeno per ora, molto positiva!

La home page include in automatico i siti che più frequentemente visitiamo, a lato c’è una particolare casella di ricerca che “pesca” direttamente nelle nostra cronologia… e tante altre funzioni che protrete approfondire su Google Chrome (pag. ufficiale).

Alcuni sostengono che uno dei motivi principali legati alla sua uscita è che il prossimo Internet Explorer “minaccerebbe” di avere opzioni per evitare la pubblicazione di annunci “Google Adsense”.

Mah, la trovata sarebbe a mio avviso, improbabile quanto bizzarra. E chissà se non si tratti solo virtual-gossip… fatto sta che Google Chrome è nato, è qui… ed ha anche una grafica semplice ed elegante.

Piccola curiosità: sapete come si chiama tecnicamente l’operazione che fa un browser nel tradurre il codice html nelle pagine che vediamo? Rendering!

Ebbene sì, si chiama rendering… quindi un pò – in fondo – ci riguarda davvero!

Tags:

2

Commenti

  1. GIanni 6 settembre, 2008 9:42 am

    sembra interessante, vado a vedere, intanto me lo scarico
    ciao

  2. alberto 24 settembre, 2008 10:02 am

    Ottima iniziativa! Davvero!.
    Spero solo che gli utenti win cominicio seriamente a vagliare nuove ipotesi di navigazione, visto che tutti si lamentano di Explorer, ma alla fine usano sempre e solo quello.
    Comunque, al di là del Browser di Microsoft, il mondo informatico offre già da tempo Firefox e Opera (a mio giudizio veloci e potenti, soprattutto nei rendering);
    Dda qualche mese si è aggiunto anche Safari – Made in Apple – che stando a molti Benchmark è il più veloce in assoluto su entrambe le piattaforme. Adesso abbiamo anche Chrome – che comunque si avvale di tecnologia Apple, come recita l’articolo di Google: “Tra gli altri, ci siamo avvalsi di componenti di WebKit di Apple”.
    Cosa dire: ben venga Chrome!
    Alberto

Lascia qui il tuo commento




    -->
  • NEWS
    IL NUOVO LIBRO DI CIRO SANNINO Sito ufficiale:V-Ray Book (in aggiornamento)

    Piattaforma E-learning, con tanti
    vray training a disposizione.