L'indice dei VRay Tutorial


23

Qualcuno vuole lavorare alla Pixar?

Sharing is caring!

studi pixar

Lavorare alla Pixar! Immagino che un titolo del genere possa far nascere un sorriso diabolico sul volto di qualcuno, o aumentare la secrezione ghiandolare (bava) di qualcun’altro… ed in effetti non avete tutti i torti!

Ma prima di fissare il vuoto, fantasticando su un nostro ipotetico futuro in California, le nostre foto alla notte degli oscar (categoria animazione) e la nostra intervista nella sezione Contenuti Speciali su un Dvd Pixar… torniamo per un attimo coi piedi per terra e vediamo cosa occorre ad un colloquio del genere!!

La posizione aperta attualmente alla Pixar è proprio di Animatore 3d: creare i movimenti, la gesticolazione e l’espressività di personaggi ed oggetti in 3d.

I compiti di un animatore in Pixar (e credo sia un pò avunque così) sono quelli di avere assegnati storyboard, dialoghi registrati, layout e direttive di massima. Da ciò si tira fuori un’animazione grezza, che apporovata dal supervisore diverrà definitiva, rispettando la tempistica della produzione…

Insomma… non è proprio come quando siamo a casa a divertirci col 3d!! Ma passiamo alla cosa più importante: che livello di abilità è richiesto? Ecco una serie di caratteristiche che il candidato ideale deve avere:

  • laurea, diploma o certificato in film di animazione classica o equivalente esperienza in produzione
  • dvd o vhs di presentazione che dimostri le capacità del candidato di raccontare una storia attraverso i movimenti
  • disponibilità al lavoro di gruppo
  • apertura alla supervisione e disponibilità al cambiamento
  • comprovata abilità nel raccontare storie
  • forte conoscenza dei principi di animazione classica
  • background artistico e senso della fisica del movimento intesa come peso, forma e bilanciamento
  • esperienza in Computer animation gradita ma non necessaria

L’ultimo requisito – se ci fate caso – è illuminante!

L’ennesima conferma che per andare lontano con la computer grafica non bisogna essere smanettoni del computer, stare 24 ore al giorno ad animare pupazzetti con i vari software! Questo è il cosiddetto approccio tecnico, altra cosa e di ben altro valore è l’approccio artistico: con quello sì che si va davvero lontano… e magari fino in California!!!

Eccovi il link alle posizioni aperte… chissà che non ci sia posto per qualcuno di voi!

Tags:

23

Commenti

  1. ferruccio 4 marzo, 2008 5:14 pm

    …mi accontenterei di fare le pulizie alla Pixar, dando ovviamente una sbirciatina di tanto in tanto 😀

  2. Christian79 5 marzo, 2008 10:21 am

    anche per fare le pulizie si accede tramite concorso e devi essere specializzato nel movimento ondulatorio della ramazza ;))

  3. Cirosan 5 marzo, 2008 11:41 am

    Strano… ho letto articoli dove di parlava del lavoro alla Pixar, così in generale, e c’era un fiume di sognatori che rispondeva entusiasta.

    Adesso che io pubblico una proposta “concreta” leggo solo voi (-: …timore reverenziale?

  4. Andrea 5 marzo, 2008 10:21 pm

    Ha!
    Magari avessi le competenze necessarie! Ma vista la mia incostanza in tutto potrei al massimo visitare gli studios.
    Non mi sorprende che la posizione non ritenga indispensabile l’ultimo requisito, i film della pixar sono una spanna di gigante più avanti rispetto agli altri come impatto emozionale, per questo bisogna essere dei VERI animatori, ossia persone che ANIMANO, danno vita ad un qualcosa di inanimato come un’automobile (in centinaia di modi diversi) o che antropomorfizzano qualsiasi tipo di figura.
    Il mezzo informatico è solo uno strumento altamente tecnologico che usano alla perfezione, ma la ci sono dei veri e propri “creatori di emozioni” più che dei nerd oscenamente bravi

  5. Cirosan 6 marzo, 2008 2:30 am

    Andrea: Colpito … e affondato!

  6. Christian79 6 marzo, 2008 11:02 pm

    quoto Andrea, io come tanti appassionati sogno di andare a lavorare alla pixar o alla dreamworks o alla blizzard, ma in realtà anche solo leggere i requisiti richiesti per le posizioni di animatore (ma anche di modeller alla blizzard) mi fà sentire così piccolo e inadeguato che riconosco che è solo un sogno, ma allo stesso tempo ti ispira a continuare per la tua strada e a farti coraggio e ti spinge oltre i tuoi limiti, a migliorare a tendere sempre all’infinito e poi chissà magari tra dieci anni ci troviamo tutti insieme alla premiazione degli oscar ;))
    Ciao a tutti

  7. Pixar - Guido Quaroni - intervista 4 aprile, 2008 1:43 pm

    […] Ancora nessun candidato per i posti liberi alla Pixar? […]

  8. alexander 4 gennaio, 2009 11:17 pm

    quei uomini sono dei veri geni non ho mai visto un video su you tube dove fanno una cosa simile e su youtube sono veramente bravi
    non ho speranza!!!!

  9. sorella4 14 maggio, 2010 4:18 pm

    io l’anno prossimo inizio la scuola di animazione comics… basterà per essere assunta??? dai non chiedo molto =D

  10. Sara 2 luglio, 2010 1:17 pm

    Ho finito il liceo artistico! Volevo una carriera nell’animazione 3d, proprio quello di cui si parla quì, sarebbe praticamente il mio sogno!!! Ma non so che scuola, università dovrei fare ora…qualcuno sa darmi qualche consiglio? Abito in lombardia

  11. admin 4 luglio, 2010 9:14 am

    Cara Sara, la migliore scuola del genere è a Vancouver, in Canada… poi ce ne sono altre per il mondo. In italia c’è il deserto.

  12. renato 25 maggio, 2011 10:59 am

    nelle caratteristiche di abilità che il candidato deve avere perchè non avete citato il saper disegnare bene e con creatività?
    secondo me il disegno è alla base di tutto!

  13. Niccolò 1 settembre, 2011 12:56 pm

    Sto per iniziare il liceo artistico (tra l’altro mi dicono sia un buon liceo, spero) perchè il mio sogno è sempre stato quello di lavorare alla Pixar. Perciò con questo liceo, spero di cominciare con delle buone fondamenta. Ovviamente non è per niente facile. Bisogna studiare un botto per arrivarci. Ma visto che è una cosa che desidero tanto fare, mi impegnerò al massimo.

  14. Niccolò 1 settembre, 2011 1:07 pm

    Ammetto però di essere molto pigro. Questo mi da qualche difficoltà nello studio, ma sto cercando di migliorare sempre di più. E’ vero che ogni tanto se ci penso mi butto giu di morale perchè so che la gente che lavora li è gente molto preparata e ben selezionata, ma poi penso “se ce la fanno loro, perchè io non dovrei farcela?”.
    Comunque ora è meglio non pensarci troppo, dopotutto sono ancora agli inizi e deve passare ancora un bel po’ di tempo. Per ora mi impegno, poi si vedrà.

  15. Remedios 21 settembre, 2011 10:37 pm

    Ciao sognatori! Il mio fidanzato è un grafico 3D e fa proprio il lavoro che la Pixar richiedeva nel 2008 (ovviamente non a quei livelli (!), ma è bravissimo). Io per lui sogno che lavori in una grande azienda come quella e sto cercando info su come fare a candidarsi (lui non sa nulla).
    Purtroppo il link del post non è più in funzione. Spero di trovarne altri. In bocca al lupo a tutti!

    Remedios

  16. Marty.. 11 marzo, 2012 4:34 pm

    Sono davvero stupefatta da da questo lavoro, nessuno crede in me, non crede che un giorno questo lavoro possa entrare a far parte della mia vita. Sono davvero contenta, perchè quando desidero una cosa la ottengo, e non mi servirà l’aiuto di nessuno per arrivare lassù, lo farò con le mie forze. Ci RIUSCIRO’!

  17. AD 19 marzo, 2012 1:45 am

    @Remedios

    http://www.pixar.com/companyinfo/jobs/index.html

    http://tbe.taleo.net/NA9/ats/careers/jobSearch.jsp?org=PIXAR&cws=1

    http://www.pixarcanada.com/

    (Pixar Canada is looking for talent)

    provaci.

    a farlo candidare non si sa mai 🙂 in bocca al lupo! 🙂

  18. AD 19 marzo, 2012 1:47 am
  19. Remedios 19 marzo, 2012 3:23 pm

    @AD

    Fatta domanda, devo invire il file via posta.
    Grazie!

  20. Mauro Cassarta 24 giugno, 2012 10:47 am

    Oltre che comics, in Italia t’insegnano ad imbrogliare! come pagare nulla per lavoro da stage, quale dei tanti contratti scegliere come datore di lavoro per estinguere ogni diritto e pagamenti ridicoli, ecccccccccc…

    col 3d qui e semplicemente morto… poi se devi lavorare con architetti, ancora più imbroglio…

  21. Giulia 7 settembre, 2012 7:05 pm

    vorrei lavorare come disegnatrice, sarebbe il mio sogno…ma ho poche speranze ;((

  22. emiliano campedelli 12 aprile, 2013 11:10 am

    BUON GIORNO A TUTTI SONO UN DISEGNATORE DI FUMETTI HO LAVORATO CON LA WALT DISNEY ITALIA PER LE COPERTINE DEI CLASSICI
    CREO PERSONAGGI E STORYBOARD CARTOON ILLUSTRATORE E MODELLISTA IN PLASTILINA VORREI LAVORARE ALLA PIXAR COME STORYBOARD E MODELLISTA IN PLASTILINA COME POSSO RIUSCIREC AD FARMI CONOSCERE ?

  23. mietz 2 settembre, 2013 6:47 pm

    cia0…che univesità devo fare per poter essere ammesso alla pixar’0 Dreamworks… abito in Piemonte!
    Ovviamente credo che l’inglese sia d’obbligo…..a tal proposito vorrei sapere se gli stranieri hanno degli specifici test per valutare il loro livello personale di inglese!
    grazie

Lascia qui il tuo commento




    -->
  • NEWS
    IL NUOVO LIBRO DI CIRO SANNINO Sito ufficiale:V-Ray Book (in aggiornamento)

    Piattaforma E-learning, con tanti
    vray training a disposizione.