L'indice dei VRay Tutorial


11

Allora sono Rendering? – SOLUZIONE

Sharing is caring!

Modellazione Testa

E’ stato davvero interessante leggere i vari commenti su Che ne dite di questi “Rendering”? !

Se mi fossi trovato davanti immagini simili, senza conoscerne la provenienza, avrei senza dubbio detto: << ma che razza di discussione è questa? Sono delle immagini… qual’è l’argomento dunque… mi sfugge qualcosa?? >>

I software sono ad uno stadio di evoluzione tale che il Fotorealismo indistinguibile è possibile, almeno per immagini fisse. Mi permetto di aggiungere che questo non basta, ci vuole anche che gli “artisti” – della matita piuttosto che del carboncino – decidano di metterci mano!

A quel punto, la combinazione di veri artisti della rappresentazione e software evoluti porta a questo.

Li riconoscete nella foto in alto? Sono i modelli 3d del Nonnino e della Modella sexy ancora prima della texturizzazione. Gli artisti a cui porgo tanto di cappello e faccio i più vivi complimenti sono Lee Perry-Smith e Stanislav Klabik, le cui gallery sono tra le più interessanti di Cg Society.

La Modella sexy ha visto l’impiego di 3ds max, BodyPaint, Lightwave 3D, Photoshop, ZBrush… mentre il Nonnino orientale è stato realizzato “semplicemente” con 3ds max, mental ray, Photoshop (questa è la discussione correlata).

Tranquilli, anch’io mi sento abbastanza mortificato quando vedo cose simili… ma niente paura, se qualcuno si sta chiedendo “ma come si fa???” ho un pò di zucchero… e la pillola va giù!

Non è un vero e proprio tutorial. E’ più che altro una veloce spiegazione del processo di produzione, degli step che un artista 3d segue per realizzare un modello 3d umano, fotorealistico.

A buon Render (-:

PS Il cagnolino? Ma che domande… è vero, è Billy!

Tags: ,

11

Commenti

  1. Mattia 10 giugno, 2008 9:57 am

    Misericaccia che lavoro!
    Davvero complimenti ai creatori, posso dire che sul rpimo e il secondo ci avevo azzeccato, ma la modella proprio non me lo aspettavo!
    Direi grazie anche per i link postati!

  2. eyes 10 giugno, 2008 12:11 pm

    quindi avevo ragione! 🙂

  3. Cirosan 10 giugno, 2008 12:19 pm

    @ EYES
    Certo.. (-: che avevi ragione! Li avevi già visti.. ma se non li avessi mai visti prima? Io, ripeto.. non saprei distinguere.

    Anche perché capita a tutti di scattare foto reali.. che “sembrino strane”. Quindi la “stranezza” della luce o di altro, non può essere motivo di dubbio.

    Lo è solo se la domanda di partenza è: “E’ un rendering?”.
    O mi sbaglio? (-:

  4. eyes 10 giugno, 2008 1:55 pm

    assolutamente vero….sono quasi indistinguibili dal reale perkè fatte veramente bene…se le vedesse una persona ke non fà 3d sicuramente direbbe “queste sono foto!”…..ke soddisfazione ke sarebbe se fossero mie….! 😛

  5. Christian79 10 giugno, 2008 3:16 pm

    io l’altro giorno non ho postato perchè credevo fosse uno scherzo… casseruola, non solo nn è uno scherzo ma nel topic del vecchietto che hai postato c’è anche chi non crede che l’autore sia Stanislav Klabik ma un tale Giuseppe Guizzardi che l’aveva fatto (uguale) 8 mesi prima.

    Bye.. e buona CG a tutti

  6. Vincenzo 10 giugno, 2008 3:23 pm

    Incredibile… avevamo preso un abbaglio tutti…
    Lee Perry-Smith e Stanislav Klabik sono appena diventati i miei miti…

  7. Cirosan 10 giugno, 2008 6:18 pm

    Vi state divertendo? 😀 Io molto..

  8. francesco 11 giugno, 2008 9:22 am

    io non ho preso un abbaglio..credetemi anche se non avessi gia’ visto la ragazza precedentemente me ne sarei accorto subito..(il collo piede della gamba destra e’ fintissimo..cosi’ come la punta dei piedi..insomma bisogna avere un occhio super..buon lavoro a tutti..

  9. Hill 11 giugno, 2008 2:48 pm

    La cosa più straordinaria secondo me è che il nonnino orientale sia stato fatto senza usare Zbrush. Non riesco proprio a crederci. Secondo voi come caspita ha fatto a realizzare tutte quelle rughe solo con 3D Studio Max?

  10. Christian79 11 giugno, 2008 4:28 pm

    @Hill… approssimativamente qualche migliaio di edge loop e un buon plug in per modellazione… kmq davvero fantastico.. peccato non avere il wire!

  11. Alessio 12 giugno, 2008 3:32 pm

    …senza parole!

Lascia qui il tuo commento




    -->
  • NEWS
    IL NUOVO LIBRO DI CIRO SANNINO Sito ufficiale:V-Ray Book (in aggiornamento)

    Piattaforma E-learning, con tanti
    vray training a disposizione.