L'indice dei VRay Tutorial


9

Vetro di Murano e Fog Bias di V-Ray

Sharing is caring!

Ieri ho pubblicato sulla mia pagina facebook un giochetto fatto con il material editor:

Visto che ho ricevuto mail e messaggi, vi posto al volo un paio di dritte 😉

L’oggetto è un Torus Knot un po’ alterato, inserito nel vuoto più assoluto con una V-Ray Sun (e relativo V-Ray Sky). Niente di speciale su questo fronte.

Ecco come appare il settaggio di questo materiale vetroso:

In pratica, alla simulazione del vetro classico ho aggiunto un tocco di “fog bias negativo“..

Ah.. bella Ciro.. ma che vor ddì?

Ci arrivo subito, ma prima c’è bisogno di una premessa sul funzionamento generale di Fog Color ed annessi. Fog color serve a dare un colore alla rifrazione, di default è sul bianco ed in queste condizioni il vetro risulta semplicemente neutro. Ma se diamo un colore, Fog Color provvedere a dare una colorazione, dosando l’intensità di questa in relazione allo spessore del corpo.

Ecco è l’effetto del solo Fog Color (senza toccare Fog multip = 1,0 / Fog Bias 0,0) :

Come vedi la transizione tra la zona spessa e quella sottile provoca una modifica dell’intensità del colore risultante. Effetto abbastanza familiare dal vivo.

Ed eccoci al Fog Bias. Questo parametro consente di regolare il contrasto delle zone di transizione. Valori positivi appiattiscono le differenze, mentre valori negativi le esaltano rendendo la zona spessa più scura e quella sottile ancor più chiara. Per questo va necessariamente accompagnato da una riduzione di Fog multiplier (da 1,0 a 0,001) sennò diventa tutto scuro.

Così nel render della prima immagine ho utilizzato:

  • Fog color: 236 – 135 – 5 (rgb)
  • Fog multiplier: 0.001
  • Fog bias: -1,8

Una volta scelto il colore, tutto il gioco sta nel bilanciare Fog Multipier e Fog Bias. Certo, la colorazione rossiccia si presta bene per l’effetto “vetro caldo di Murano“, ma anche con altri colori succedono cose simpatiche:


( In questo caso ho solo modificato Fog Color in = 210 – 238 – 54 / RGB )

E’ solo un giochetto, ma molto divertente 🙂

Per chi vuole sarò con il workshop in Puglia, a Martina Franca dal 12-16 Dicembre!
A buon render.

Tags:

9

Commenti

  1. Lorenzo 16 novembre, 2011 1:48 pm

    bello bello bello, vedo che hai preso alla lettera la mia impressione sulla fornace! 😉
    ora ho voglia di giochicchiare con gocce di vetro al posto di lavorare!
    malefico!

  2. lucky 16 novembre, 2011 2:11 pm

    …sei un pazzo, ti amo 😀

  3. LopezFox 16 novembre, 2011 2:57 pm

    Fantastico, complimenti davvero bello…direi impressionante

  4. carmine 16 novembre, 2011 4:02 pm

    sei sempre un mito.

  5. DaNi 16 novembre, 2011 7:28 pm

    Grande Ciro!! Mi hai chiarito le idee su come ottenere il vetro, perché è una delle cose che mi fanno più ammattire in Vray 😀
    Grazie mille davvero, in bocca al lupo per i workshop 😉

  6. apposai 17 novembre, 2011 4:17 am

    Ottimo risultato, chiaro e preciso nella spiegazione.

  7. lucrezia 17 novembre, 2011 9:57 am

    Grazie, sei proprio bravo!

  8. albeat 5 dicembre, 2011 11:40 am

    Sempre interessantissime anche queste pillole prenatalizie.
    Grazie Alberto.

  9. francesco 7 gennaio, 2012 10:11 am

    ciro avrei voluto scoprire prima il tuo blog! è eccezionale! grazie, sei grandioso!

Lascia qui il tuo commento




    -->
  • NEWS
    IL NUOVO LIBRO DI CIRO SANNINO Sito ufficiale:V-Ray Book (in aggiornamento)

    Piattaforma E-learning, con tanti
    vray training a disposizione.