L'indice dei VRay Tutorial


6

Grazie Salvatore.

Sharing is caring!

Tempo fa vi ho raccontato di Salvatore, un utente 3ds Max over 80… una persona, da subito avevo intuito, straordinaria.

Mi scrive su figlio Massimo: << Salvatore era una persona dotata di grande intelligenza e curiosità del mondo intorno a lui … Come sai, incredibilmente, da solo era riusciuto a diventare un esperto con 3D Studio Max, nella tarda eta’ (cosa che non riesce a me che sono un architetto)… ti ringrazio moltissimo per la storia che hai publicato sul tuo blog, lui ne era molto contento e orgogliossissimo.>>

Come potete intuire Salvatore, per via di complicazioni avute in seguito ad un banale intervento, non è più con noi ma che con noi resta, resta il suo esempio, il suo essere straordinario a cui tutti dovremmo aspirare.

Non conoscevo Salvatore Silipo di persona ho avuto l’onore di conoscerlo attraverso una semplice richiesta d’aiuto:

Caro Ciro,
sono un “giovanotto” di 84 anni che ancora si diletta a passare il tempo con 3d Studio Max (ho la versione 8 inglese).

Qualche giorno fa, di punto in bianco, non ha più funzionato il quick render (production) ma solo quello (icona rossa) relativo ad ActiveShade.

Ti sarò molto grato se vorrai darmi un aiuto a risolvere il problema.
Cordialmente, Salvatore

Non l’avreste reputata una persona straordinaria? Chi non vorrebbe un nonno così!

Non mi sono fatto sfuggire l’occasione e gli ho chiesto di raccontarmi la sua storia, una storia che sembra partire da un tempo così lontano (radio elettra, anni ’50) per arrivare ai rendering di oggi con 3d studio!

Per certi versi sembra una favola e forse lo era, la storia di un uomo garbato, gentile e straordinariamente curioso. Mi piacerebbe – come Salvatore – a più di 80 anni, un giorno scrivere ad un blogger del 2060 una mail che più o meno inizi così: “Ciao, sono un giovanotto di 84 anni…”

Non è per circostanza che oggi vi scrivo, ma siceramente , col cuore.
Leggete la sua storia!

— Da Amalia Silipo

<< Voglio ringraziare, anche a nome dei miei fratelli, Ciro Sannino per il bel ricordo che ha voluto dedicare a nostro padre. Grazie di cuore a tutti! >>

Tags: ,

6

Commenti

  1. BesK 2 marzo, 2010 10:24 am

    Ciao Salvatore

  2. Film3D 2 marzo, 2010 10:42 am

    Qualcuno scrisse: Chi vive di passioni vive e vivrà sempre…
    Ciao Salvatore e grazie per i tuoi preziosi insegnamenti che valgono più di mille tutorial.

  3. fdb 5 marzo, 2010 6:53 pm

    Ci si vede Salvatore

  4. imgstudio 19 marzo, 2010 2:43 pm

    davvero una bella storia, bravo ciro. Ci mancherai nonno Salvatore!
    ++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

  5. amalia 27 marzo, 2010 9:58 am

    Voglio ringraziare, anche a nome dei miei fratelli,Ciro Sannino per il bel ricordo che ha voluto dedicare a nostro padre. Grazie di cuore a tutti!

  6. Andrea 7 maggio, 2010 5:45 pm

    Ciao Salvatore,
    la tua storia è davvero sopra le righe e leggerla per me è stato commovente! io pure sono appassionato di grafica tridimensionale, e in generale di tutto ciò che riguarda il nostro “primo senso”, la Vista!mi piace pensare che quano tu eri sul Commodore64, anche io, con la mia piccola età, mi cimentavo nei primi giochi per computer, sacrificandomi volentieri quelle mezz’ore di attesa lì davanti al monitorone dai colori verdastri!
    e ora, che sono un pò più grandicello, all’età di 27 anni, mi ritrovo a lavorare su queste cose…
    Grazie Salvatore!

Lascia qui il tuo commento




    -->
  • Sito ufficiale:V-Ray Book

    Piattaforma E-learning, con tanti
    vray training a disposizione.