L'indice dei VRay Tutorial


21

Come aggiungere materiali in 3DS

Sharing is caring!

Se il material editor ti appare limitato e non sai come creare altri materiali, leggi questo post…  ci vogliono giusto 5 minuti, ma avrai risolto ogni tuo dubbio!  (-:

Quando si apre il material editor (scorciatoia = M) sembrerebbero esserci appena 6 caselle (slot) per creare materiali. Ma, naturalmente così non è.

Per iniziare, se andiamo su uno slot qualsiasi e clicchiamo il tasto destro del mouse, possiamo leggere tra le opzioni anche 5X3 e 6X4: proviamo a selezionarle. Vedrete che le caselle disponibili diventeranno 15 o 24, a seconda di cosa avrete scelto.

Allora 24 è il numero massimo di materiali creabili? Certamente no.

Ammetto che il sistema è poco intuitivo, ma come tutte le cose basta conoscerne il funzionamento. Il material editor è la tavolozza del pittore: uno spazio limitato in cui creare i colori, ma non sono TUTTI i colori.. il pittore infatti li conserva separatamente in vari barattoli!

Passando da questa poetica metafora al nostro 3ds: il material editor è uno spazio limitato in cui creare, rifinire  ed associare i materiali, ma in realtà se ne possono creare di infiniti! Facciamo una semplice prova.

Creiamo un box / Creiamo un materiale stupido / Associamolo.

Adesso, avendo selezionato il materiale appena associato, clicchiamo la X che abbiamo come 4° opzione nel material editor come se volessimo cancellarlo: apparirà una finestra con una scelta da fare, che ci svelerà l’arcano.

Tradotto.. ehm no, diciamo.. rielaborato in termini più spiccioli:
  • Vuoi che ti azzeri tutti i parametri così ‘sto materiale te lo rifai da capo, senza fretta?
  • Vuoi che svuoto lo slot (così magari ci fai un nuovo materiale), ma all’oggetto in scena lasciamo questo materiale che hai finito?

Secondo me una traduzione di questo tipo farebbe capire meglio gli effetti di questa finestra, dato che la versione ermetic-english non è poi così chiara!

In pratica se scegliamo la 1° opzione, si azzerano i parametri e l’oggetto in scena continua ad essere collegato a questo materiale. Basta notare che di colpo diventa grigio anche nella viewport!

Se scegliamo la 2° opzione oggetto e materiale vengono “scollegati”, il materiale nello slot sarà uno nuovo e non associato a nulla, mentre l’oggetto in scena conserverà il materiale che aveva prima della cancellazione.

LA DOMANDA CRUCIALE ALLORA E’

Come faccio a modificare un materiale cancellato dal material editor, ma è ancora associato ad un oggeto in scena?

Basta andare nel material editor e riportarlo nel Material Editor così:
Get Material -> Scene -> Doppio clic sul materiale nell’elenco a destra

Riassumendo.

Il material editor è una tavolozza dove appoggiare temporaneamente dei materiali per crearli ed associarli agevolmente. Per farsi spazio in questa tavolozza e creare un nuovo materiale clicchiamo “X” e scegliamo l’opzione 2.

Per riportare sulla “tavolozza” un materiale precedentemente “messo da parte”, useremo GetMaterial.

Ringrazio Stefania per lo spunto e spero che questo piccolo post sia d’aiuto a qualche altro utente di 3ds! (-:

Tags: ,

21

Commenti

  1. Danny 24 novembre, 2008 9:59 am

    ciao,molto utile come tutorial,svela uno dei “misteri” di Max,io ci ho dovuto sbattere un po la testa per capire tante cose di questo software.Non sapevo del gruppo su facebook!

  2. Andrea 2 dicembre, 2008 2:29 pm

    Bell’artico Ciro, mi sono sempre chiesto come caspita si facesse ad aggiungere nuovi materiali! Grazie!

  3. m.i.c. 30 giugno, 2009 5:27 pm

    per riportare il materiale assegnato ad un oggetto, ma eliminato dallo slot si puo’ usare anche il contagocce.

  4. Fabry 11 ottobre, 2009 12:36 pm

    Evviva Ciro !
    Sto’ maledetto editor dei materiali …
    Grazie in 3D !

  5. Fabry 11 ottobre, 2009 12:39 pm

    Si puo’ usare anche il contagocce ???
    Come su photoshop ?
    Non ci posso credere … e dov’è ?
    Vado subito a cercarlo !
    Non ci posso credere …

  6. Rox 3 febbraio, 2010 4:42 pm

    scusate..quanto a editor dei materiali io avrei un altro problema da esporre..sto provando da giorni a creare una mappatura con un video .avi inutilmente!!
    la procedura è praticamente la stessa del bitmap solo che quando vado a selezionare il video n lo carica..se invece lo trascino direttamente nella slot diffuse lo carica ma n me lo fa vedere nè nell’anteprima nè nell’animazione nè nel render..qualcuno sa dirmi come fare x risolvere sto problema??ho la versione 9 di 3d studio max..
    grazie

  7. iolanda 3 marzo, 2010 5:30 pm

    Ho installato 3ds max design, ma credo che non sia completo, ho poche mappature, e i rendering specie degli oggetti non prendono riflessi del bgnd… forse ho bisogno di plug in… o altro …. che cosa è mentalray e vray?
    scusate l’ignoranza ma è da poco che lo uso e il corso fatto è stato proprio di base,praticamente ho speso soldi per imparare le poche cose che già sapevo…

  8. sham 11 aprile, 2010 5:39 pm

    Ciao a tutti 🙂 allora io uso 3ds max da 3 anni diciamo che mela cavicchio abastanza …detto questo vorrei dire nonostante questo tutorial > io non riesco a salvere i materiali da me creati > ho fatto diverse volte salva materiale >ma quando chiudo il file riapro un nuovo progetto > Get material > non mi da mai la lista dei materiali che ho salvato ???? perche ??? se io salvo il materiale e lo metto in > start > programmi > audesk > 3dsmax > material librery > nenache cosi funziona !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! se cè qualcuno che mi spiega lo ringrazio molto !!!!

  9. roberto 22 aprile, 2010 11:18 am

    ottimo !!!!
    grazie!!!!
    Un mio amico esclamò, dopo una cena luculliana dove non si risparmiò nessuna delle infinite portate:
    “Ottimo, disse, e poi vomitò tre volte sull’asfalto !”
    Questa frase te la regalo, ovviamente non ha niente a che fare con il tuo blog, ma solamente con “ottimo”.
    dammi un suggerimento per fare un diamante!
    Grazie.
    rob

  10. Paolo Celso 29 novembre, 2010 9:21 am

    Avrei un altro consiglio: il material editor spesso e volentieri è intasato da materiali che utiliziamo più o meno ad ogni render, e che oramai non modifichiamo più (vetro, acciaio, acciaio satinato, etc.) dobbiamo tenerli nel material editor perché alla fin fine li associamo costantemente a nuovi oggetti. Può essere utile creare un materiale Multi Sub Object dove inseriamo tutti questi materiali e poi li associamo agli oggetti desiderati intervenendo sul material ID se sono Edit poly, Edit Spline, etc. (si anche alle spline è possibile associare un id per ogni segmento nel roll-over surface properties ceh si attiva quando siete nel sottooggetto segment o spline, basta selezionare nel modificatore che lo trasforma in superficie “use shape ID”) oppure mettendo semplicemente il modificatore “Material” dove è possibile scegliere in material id per l’oggetto in questione (tra l’altro molto utile se si devono fare render in sequenza provando materiali differenti su di uno stesso oggetto perché lo spin del modificatore può essere tranquillamente animato…

    Per sham: non devi semplicemente aprire get material e selezionare in alto “get material”, ma devi anche aprire una libreria di materiali cliccando in basso su “open” o “merge” se vuoi aggiungere una nuova linreria a quella già aperta.

  11. marisa 2 febbraio, 2011 12:33 pm

    Qualcuno saprebbe dirmi con quali parametri si ottiene l’effettto del vetro opaco? grazie!

  12. tavellone 17 giugno, 2011 5:50 pm

    ciao ciro e un saluto a tutto il blog.

    utilissima questa piccola e semplice guida sul material editor. ho una domanda: allo slot al quale ho dissociato il materiale (con la seconda opzione), posso ovviamente associare un nuovo materiale; nel modo classico o con una procedura diversa??

    grazie

  13. Ciro Sannino 20 giugno, 2011 2:48 pm

    Ciao TAVELLONE,
    intendi sostituirlo con il precedente, conservando però l’associazione con l’oggetto?
    In questo caso basta cliccare sul tipo di materiale (in alto a dx: vrayMtl, ad esempio) e riscegliere VrayMtl per azzerare il materiale ma senza perdere l’associazione con l’oggetto.

    Ma non sono così sicuro di aver ben compreso la domanda :-

  14. Azu 22 giugno, 2011 5:42 pm

    Ciao Ciro,

    mi sono iscritto poco tempo fa, ma ti seguo da parecchio tempo con molto interesse. Grazie per le dritte che ci metti a disposizione, sempre di diretto utilizzo.

    ciaoo 😉

  15. anto 23 luglio, 2011 8:35 am

    ciao ciro… ho un grosso problema… non riesco a salvare il materiale (come .mat) in una scena che ho creato…come si fà??? grazie sei un mito

  16. Ciro Sannino 24 luglio, 2011 9:44 am

    Ciao Anto,
    premesso che potrebbero fare una gestione un po’ più “friendly” di questi materiali… mi auguro lo facciano presto!!! 🙂

    Detto ciò io faccio così:
    – GetMaterial (icona sulla sx del material editor)
    – seleziono “Mtl Editor”
    – Save as
    E mi salvo tutti i materiali che ho negli slot.
    Per richiamarli:
    – GetMaterial (icona sulla sx del material editor)
    – seleziono “Mtl Library”
    – Open
    – seleziono i materiali dalla lista..

    Spero di esserti stato utile..
    Ciro

  17. anto 25 luglio, 2011 12:21 pm

    proprio non ci riesco… io ho max 2011…e non trovo “Mtl Editor”

  18. meterialista ;-) 27 luglio, 2011 10:16 am

    help help help… devo creare in file .mat da una scena… come faccio

  19. Ciro Sannino 9 agosto, 2011 9:50 am

    Ciao “Materiale” 🙂
    Purtroppo 3ds Max è un po’ complicato su quest’aspetto e non ho mai capito perchè…
    Cmq vai su GET MATERIAL > SCENE > SAVE AS e così salvi tutto il material editor 😉
    (a parte questo suggerimento veloce, ci vorrebbe un articolo solo x qst!!)

  20. ivancina 9 agosto, 2011 4:28 pm

    caro ciro,
    grazie per i buoni consigli che dai e complimenti per il blog aggiornato costantemente che seguo da parecchio. a proposito di questa discussione vorrei chiederti consiglio per risolvere un problema che mi sta perseguitando da parecchio.
    vorrei tanto salvare un materiale creato da me come .mat, ma andando a salvarlo e aprendolo successivamente in un altro file quando ne ho bisogno, ritrovo il materiale ma senza le texture caricate nelle relative slot che peraltro non hanno neanche il nome ma un “jpeg generico”. come posso fare? spero tu trovi un pò di tempo per aiutarmi. saluti e grazie mille

  21. Ciro Sannino 14 agosto, 2011 8:11 am

    Purtroppo 3ds Max è un po’ complicato su quest’aspetto e non ho mai capito perchè…
    Cmq vai su GET MATERIAL > SCENE > SAVE AS e così salvi tutto il material editor 😉
    (a parte questo suggerimento veloce, ci vorrebbe un articolo solo x qst!!)

Lascia qui il tuo commento




    -->
  • NEWS
    IL NUOVO LIBRO DI CIRO SANNINO Sito ufficiale:V-Ray Book (in aggiornamento)

    Piattaforma E-learning, con tanti
    vray training a disposizione.