L'indice dei VRay Tutorial


Parole e Rendering / Feedback Marche


Foto di gruppo (con mascotte!)

Rendering realizzati dai partecipanti con il loro commento sull’esperienza del workshop.
A fondo pagina le miei opinioni ūüėČ
Ciro Sannino

*


( Rendering di Morena Polenti )

*

*

¬†:¬†¬ę In questi giorno non ho solo acquisito nozioni tecniche indispensabili per un uso ottimale del programma, bens√¨ un approccio mentale e un metodo completamente diversi da quelli con cui avevo affrontato prima di allora ogni mio progetto. La semplicit√†,la concisione e la chiarezza espositiva sono stati gli ingredienti fondamentali. Consiglio! ¬Ľ – Fabrizia Basile


( Rendering di Fabrizia Basile )

*

*

¬†: ¬ę Sono una persona di poche parole lo sai. Non ho nulla da dirti: √® stato perfetto. Molto pi√Ļ di quanto avessi potuto immaginare ¬Ľ – Manuel Marchioro


( Rendering di Manuel Marchioro )

*

*

¬†:¬†¬ę Prima di frequentare il tuo corso partivo dall’idea che, per ottenere un buon rendering, bisognasse avere una perfetta conoscenza di 3dstudio max e di vray. Per questo, per molto tempo, mi sono impegnato a studiare manuali e tutorial con la vana speranza di poterne comprendere il funzionamento. Sono sincero: all’inizio ero molto¬†scettico¬†sulla metodologia dei tuoi corsi basati esclusivamente sulla fotografia come arte e su V-Ray solo come mezzo ma poi, seguendoti mese dopo mese sul blog, mi sono sempre pi√Ļ convinto a partecipare e cos√¨ ho fatto. E’ stata un’esperienza meravigliosa. ¬Ľ – Alessandro Pellegrini

 


( Rendering di Alessandro Pellegrini )

*

*

¬†:¬†¬ę Grazie Ciro per la splendida settimana di corso passata assieme! Ho imparato tante cose nuove su V-ray ma soprattutto che l’unica cosa che conta √® sapere esattamente dove vuoi arrivare; il resto √® solo un percorso irrilevante. La met√† e l’unica cosa che conta, l’immagine finale √® l’unica cosa giusta ¬Ľ – Francesco Gaggi


( Rendering di Francesco Gaggi )

*

*

¬†:¬†¬ę Prima di inziare il corso vedevo il rendering come un qualcosa di estremamente complesso, e mi sono reso conto che avevo immagazzinato tanti concetti presi qu√† e l√† e non sapevo come mescolarli per ottenere un flusso di lavoro corretto. Finalmente ora ho capito che niente √® impossibile e che non c’√® nulla di complesso basta solo saper osservare e cercare di replicare utilizzando uno strumento. Ora ho un metodo e questa √® la cosa pi√Ļ importante per me.¬†¬Ľ – Nilo Cordoni


( Rendering di Nilo Cordoni )

*

*

¬†:¬†¬ę Ciao Ciro, volevo ringraziarti per aver¬†realizzato questo meraviglioso workshop¬†che in realt√† √® stato un sogno ad occhi aperti. Grazie anche ad Ivana, Carmine e Vittorio¬†per averci seguito ed aiutato¬†su ogni singolo problema. Essendomi da poco affacciata a 3dstudio¬†non pensavo di riuscire a¬†realizzare un render dall’inizio alla fine¬†con le mie mani. Ora so da dove partire e come ragionare, per arrivare ad ottenere quello che ho gia elaborato nella mia mente¬†e che 3dstudio √® solo¬†il mezzo¬†con cui realizzare tutti i miei render. ¬Ľ – Maria Elena Zarroli


(Rendering di Maria Elena Zarroli)

*

*

¬†:¬†¬ę Dovevo realizzare un render per un esame universitario e vagavo nella rete a caccia di tutorial e guide di V-Ray; quindi mi sono imbattuta nel blog di Ciro. Beh, il corso ha risolto il mio problema, finalmente ho acquisito un metodo e ho dato un senso alle nozioni che avevo appreso qua e l√† precedentemente.¬†Basta coi parametri inseriti a caso! Ora riesco a gestire materiali, luci, telecamere e scene e grazie ai trucchetti e ai segreti di Ciro i render migliorano esponenzialmente! Esperienza unica! La consiglio vivamente. ¬Ľ – Giada Vianelli


(Rendering di Giada Vianelli)

*

*

¬†:¬†¬ę Ciro insegna un vero e proprio metodo di lavoro in cui tutto scorre liscio, ¬†ci si sofferma pi√Ļ sull’osservare che sull’elaborare.¬†Penso che in questo workshop siano stati fondamentali la chiarezza e la semplicit√†¬†delle spiegazioni, in questo modo la mente si apre e capisce che davvero V-Ray √®¬†√® solo un mezzo per poter arrivare ad un risultato fotorealistico.¬†Consiglio: Buttate via tutti i tutorial e iscrivetevi al workshop. ¬Ľ –¬†Stefano Capuano


(Rendering di Stefano Capuano)

 [ + ]

.

[ in dolce attesa di altri Rendering.. ]

.

CONCLUSIONI PERSONALI

Che ci credate o no, anch’io imparo sempre qualcosa di nuovo ad ogni workshop. Non tutti i partecipanti iniziavano da zero √® chiaro. Qualcuno era gi√† molto pratico, qualcuno poco, altri per niente, ma tutti avevano una cosa in comune: una grandissima voglia di imparare ed una mancanza di un metodo/visione che poco ha a che vedere con il sapere utilizzare un software. Il metodo e la visione sono fondamentali e sono quelli che fanno la differenza, non solo durante il workshop ma soprattutto nella maturazione che inizia il giorno dopo la fine di questo. Questa √® – per me – la strada giusta e quella che continuer√≤ a battere, del resto i software diventano sempre pi√Ļ semplici, √® inevitabile.

Su cosa investire allora, se non nella nostra capacità di immaginare?
L’appuntamento √® per tutti ai¬†prossimi Workshop a CASERTA e ROMA!

Ciro Sannino

1

Commenti

  1. Lorenzo 18 ottobre, 2011 9:32 am

    ammazza…ma qui a ogni corso gli allievi sono sempre pi√Ļ bravi!!! com’√® possibile!! forse anche il tuo metodo diventa sempre pi√Ļ efficace! complimenti…mi toccher√† tornare a trovarti, sconti per ex allievi? ;D

Lascia qui il tuo commento