L'indice dei VRay Tutorial


14

I pirati dei Caraibi: "Ai confini del mondo… ma vacci tu!"

Sharing is caring!

i_pirati_dei_caraibi.jpg

Tutti quelli che hanno amato “La maledizione della prima luna” e hanno sperato che “Il forziere fantasma” fosse solo un lieve calo in attesa di un gran finale tolgano ogni speranza: “Ai confini del mondo… ma vacci tu!

Appena reduce da una lunga, noiosa ed estenuante attesa (2h40′) per un finale insignificante non saprei nemmeno cosa raccontarvi di questo film!

Se sperate che un film con una storia povera e contorta (mai vista un’abbinata simile!) sia almeno ricco di battaglie ed effetti spieciali… scordatevelo! Dialoghi lunghi, ritmo blando con un pò di movimento nel finale, atteso come fosse acqua nel deserto!

Gli effetti speciali? Niente di più del precedente episodio…

Sono sicuro che riuscirò a far risparmiare il biglietto (e una serata!) a mia madre e mia sorella… magari ci riesco anche con voi!

  • Se proprio l’amore per Jack Sparrow ed I pirati dei Caraibi supera ogni limite e non ce la fate a leggere una critica così, eccovi quanto ho scritto in precedenza per il 2° episodio della saga, così.. tanto per addolcirvi!

[ Film 3D – Sito dedicato ai Film e Cartoni Animati 3D – Notizie, recensioni e Trailer ]

Tags:

14

Commenti

  1. Minedesign 24 maggio, 2007 2:17 am

    Condivido in pieno!!
    Un’altra delusione arrivata dopo il secondo episodio che già era calato rispetto al primo.

    Due piccoli bagliori di luce nel buio delle 2h e 48′: Il simpatico Jhonny Depp e l’affascinante Elizabeth.

    Ma è necessario subire quasi 3 ore di film per ammirare questi due attori…? Credo proprio di no… sconsigliato vivamente!

  2. marco 24 maggio, 2007 9:56 am

    Eviterò con cura di andarci! Una decisione già presa al termine del sonno profondo del secondo episodio.

  3. Filippo 24 maggio, 2007 10:45 am

    azzzzzz è veramente così orribile il film? devo cercare di convincere i miei amici allora, anche se mi dispiace un pò, avevo riposto molta fiducia in questo film… va beh cmq se ne parla la prossima settimana visto che domani devo vedermi spiderman 🙂

  4. Cirosan 27 maggio, 2007 1:35 pm

    Che un film venga male, succede… ma in questo caso, secondo me, si sapeva benissimo!

  5. Tony 2 giugno, 2007 5:23 pm

    ke cavolo dite???!??!!!!????
    é bellissimo!!!
    Si vede ke non ve ne intendete affatto di cinema. Vergognatevi. Se dovete esprimere pareri su qualcosa di cui non v’intendete è meglio che state zitti. Il film è davvero bello, lo consiglio a tutti.

  6. Cirosan 2 giugno, 2007 6:07 pm

    Ciao Tony,
    mi fa piacere che ti sia piaciuto. Personalmente trovo il film la solita operazione di marketing che sfrutta la “genialata” del primo episiodio. Le mie motivazioni sono ben espresse sul post..

    Onestamente “è bellissimo” come commento è decisamente povero.

  7. Rita 6 giugno, 2007 9:17 am

    Ciao ragazzi ieri ho visto i I pirati dei Caraibi: “Ai confini del mondo”. Una delusione!!! la parte pesante dove Jonny Depp è solo sull’isola dei granchi è insignificante, è molto caotico e confusionario, si perde il filo del fim trà una scena ed un’altra…. finale poco appassionante.

    Il mio commento finale: film appena carino ma nulla di eccezionale, certo dire carino ad un film di 4ore………!!!

  8. Julienne 30 giugno, 2007 11:55 am

    Quoto in pieno, una delusione! (cmq complimenti per il blog 😉

  9. » La mia recensione sul film “Transformers”: Che spasso! &#8211 Grafica 3d blog 2 luglio, 2007 8:26 pm

    […] ha letto la mia opinione sull’ultimo Pirati dei Caraibi non la prenda male, si tratta solo di pensieri: nulla di personale… ma questo Transformers mi […]

  10. jonny 23 agosto, 2007 12:47 pm

    Bel film devo dire, regia impeccabile. Tuttavia muovo una critica nei confronti della sceneggiatura del film. Spesso fa perdere il filo della storia e alcune scene sono difficili da sostenere (esempio l’isola dei granchi….sembrava di vedere un altro film). Comunque assolutamnete consigliato.

  11. » Shrek Terzo: Mi aspettavo qualcosa in più.. o in meno? &#8211 Grafica 3d blog 6 settembre, 2007 6:31 pm

    […] il deludente Pirati dei Caraibi (3) e l’appassionante Transformers è l’ora di Shrek […]

  12. cyberflaz » I Pirati dei Caraibi: Ai confini del mondo 17 settembre, 2007 11:41 pm

    […] mi sono piaciuti (soprattutto il primo). Ma di questo terzo Film c’è chi ne parla bene e chi peggio, addirittura dicendo sia il peggiore dei tre, sconsigliandone proprio la visione. A chi devo […]

  13. luca 20 luglio, 2008 10:44 pm

    Il bello del web è che ognuno può dire quello che vuole e lungi da me l’idea di impedirlo. Ma quando si parla di cose che non si sanno giudicare le topiche possono davvero cadere nel ridicolo. Il cinema non è la cucina della pizza margherita. Chiunque può andarci, ma entrare in un “testo” e saperlo interpretare è una cosa diversa. Il terzo episodio della saga dei pirati dei Caraibi è di una densità contenutistica magistralmente superiore ai due precedenti e guarda caso le critiche che escono online sono quasi tutte nel segno della lentezza dei dialoghi, della sceneggiatura lenta, della pochezza di novità negli effetti speciali, ecc. Se volete il cinema baraccone il 99% di ciò che viene prodotto oggi vi soddisferà più di questo film. Qui siamo davanti a un organismo drammaturgico di altissima concezione. Peccato che viviamo ormai in un medioevo culturale, e che pochi se ne siano accorti. Così va il mondo…

  14. Cirosan 21 luglio, 2008 9:37 am

    @ LUCA

    Non è il bello del Web.
    E’ il bello di un paese democratico.

    Infatti, grazie questo, anche tu hai detto quello che volevi ed io l’ho anche “approvato”. Al limite ero io che potevo impedire te di scrivere sul mio blog e non il contrario.

    Se poi il tuo alto ed evoluto pensiero fosse andato un pò oltre la punta del tuo naso, ti saresti reso conto di essere su un blog in cui l’argomento è grafica 3d ed effetti speciali.

Lascia qui il tuo commento




    -->
  • NEWS
    IL NUOVO LIBRO DI CIRO SANNINO Sito ufficiale:V-Ray Book (in aggiornamento)

    Piattaforma E-learning, con tanti
    vray training a disposizione.